aster rasatrice 2500-3200
LARGHEZZA DI LAVORO
Da 2500 a 3200 mm
Download PDF
Scopri

Il nuovo modello Aster 2500-3200.

Per soddisfare l’ampio mercato e le diverse produzioni, l’azienda ha realizzato due versioni della rasatrice modello Aster: 1800-2400 e 2500-3200.
Mosconi spa ha riservato una particolare attenzione al progetto e alla realizzazione del trave e del cilindro a lame fissi. La nuova tecnologia è accompagnata dall’essenzialità dei comandi e dalle funzioni innovative, studiate per un utilizzo semplice e immediato della macchina da parte degli operatori in conceria. Un esempio è il nuovo equipaggiamento della Aster: un moderno pannello di controllo touch screen per visualizzare le pagine interattive. Tutti gli elementi sono pensati per garantire in ogni fase di rasatura il miglior risultato.

pannello touch screen rasatrice
gruppo idraulico rasatrice mosconi

RASATRICE

Aster 2500-3200.

Anch’essa realizzata in un monoblocco unico trattato termicamente e per questo resistente alla deformazione, la versione Aster con larghezza lavoro 2500-3200 millimetri presenta un gruppo idraulico formato da centralina di lubrificazione automatica (con segnalazione acustica in caso di anomalie nel circuito), gruppo valvole e punto di ispezione.

Potrebbero interessarle anche la rasatrice 1800-2400 Mosconi: clicchi qui per maggiori dettagli!

Caratteristiche tecniche della rasatrice.

  • Il recupero dell’usura del cilindro a lame avviene attraverso un dispositivo automatico che mantiene costante lo spessore della rasatura.
  • Sulla struttura stabilizzata del trave è assemblata la guida prismatica, temperata e rettificata.
  • Il carro affilatore, in fusione di ghisa, è particolarmente stabile grazie alle ampie basi di appoggio.
  • La gestione della macchina e il controllo degli assi sono eseguiti attraverso un nuovissimo sistema a controllo numerico (CNC).
  • L’interfaccia è touch screen (TS).

Lo spessore (incrementi, decrementi e sfumature) è stato scelto con variazione centesimale.
La velocità di lavoro è da 0 a 50 metri al minuto in entrata e 70 metri al minuto in estrazione.

Altre caratteristiche sono:

  • l’affilatura e la lubrificazione (tempi e modi),
  • l’anticollisione del cilindro cromato sul cilindro a lame,
  • il conteggio delle pelli (parziale e totale), delle ore di affilatura, delle ore di lavoro, eccetera,
  • l’autoapprendimento per ripetizione a ciclo continuo delle fasi impostate dall’operatore,
  • la diagnostica,
  • la teleassistenza (opzionale).

Il modello Aster presenta inoltre le basi di appoggio del carrello affilatore con riporto di Turcite, le guide di scorrimento per il carrello porta mola riportate in acciaio cementato e rettificato, l’azionamento elettrico per l’avanzamento mola e il controllo dello ‘stacca-attacca’.

carrello affilatore


DATI TECNICI

ASTER 2500-3200 2500 3000 3200
Larghezza di lavoro mm 2500 3000 3200
Lunghezza [A] mm 4945 5445 5645
Larghezza [B] mm 1723 1723 1723
Altezza [H] mm 1770 1770 1770
Potenza massima installata - 50 Hz kW 68 68 68
Potenza massima installata - 60 Hz kW 81,6 81,6 81,6
Peso netto kg 11000 12000 12500


La regolazione del cilindro gommato.


La scelta di adottare trave e cilindro a lame fissi ci ha permesso di realizzare un’originale soluzione brevettata per il controllo della pressione di tenuta del rullo gommato. I supporti si muovono su guide che permettono di mantenere invariata la distanza impostata tra il cilindro gommato, le lame e la pressione di lavoro, fino alla totale usura delle stesse. Sono così assicurate la pressione costante di tenuta, la riduzione dei danni sulle punte di petto e, soprattutto, consente una elevatissima condizione di sicurezza dell’operatore, in quanto la barriera protettiva si muove in assoluta sincronia.

regolazione cilindro gommato

Ulteriori elementi completano la rasatrice modello Aster:

  • 1. il rullo di gomma,
  • 2. il supporto di fissaggio,
  • 3. la barriera regolabile,
  • 4. l’elemento di sicurezza sensibile (a pressione),
  • 5. il cilindro cromato,
  • 6. il cilindro con lame.
carter di protezione dispositivo deformazione trave

Altri dettagli della nuova rasatrice Aster.

  • Questo modello presenta la biconicità elettrica del cilindro cromato e un gruppo idraulico composto da valvole con centralina di lubrificazione automatica e con segnalazione acustica in caso di anomalie nel circuito.
  • Il dispositivo di deformazione trave corregge lo spessore dei fianchi.
  • La sicurezza della macchina è garantita anche dalla presenza del carter di protezione: il trave è chiuso con oblò di ispezione.
  • Il gruppo riduttore con viti a ricircolo di sfere è pensato per la ricerca e la variazione centesimale dello spessore.
  • La motorizzazione del cilindro a lame avviene con trasmissione a cinghie.


Per avere un preventivo o maggiori informazioni sulla rasatrice modello Aster, contatti l’azienda!