Download PDF
Scopri

Spaccatrice Super Zenit Evolution.

La nuova spaccatrice Mosconi Super Zenit Evolution è il risultato di una serie di innovazioni e migliorie, progettate e testate per potenziare le prestazioni strutturali, funzionali e operative. La precisione e le alte prestazioni di questa macchina per la spaccatura delle pelli, come l’elevata produttività, l’affidabilità e la ridotta manutenzione, sono i suoi punti forti e la migliore garanzia di un investimento sicuro, duraturo e vantaggioso. Questa spaccatrice è disponibile in versione trippa e versione wet blu.

La struttura della Super Zenit Evolution.
  • Il corpo macchina è realizzato in monoblocco di acciaio elettrosaldato, trattato termicamente per evitare qualsiasi deformazione nel tempo (come per la scarnatrice e la rasatrice).
  • L’armadio permette di proteggere il touch screen e il pannello comandi durante le operazioni di lavaggio. Il quadro elettrico è a tenuta stagna.
  • La Super Zenit Evolution presenta inoltre il profilo sensibile ‘birker’ e la barriera di sicurezza regolabile.
  • Conta 8 registri sulla testata e 2 registri idraulici laterali per arcatura. La macchina presenta inoltre dispositivi di correzione del profilo del cilindro trasportatore: in funzione della rotazione, il registro avrà un effetto positivo (carico) o negativo (scarico).
  • La traversa superiore è stata rinforzata per larghezze maggiori.
struttura superzenit evolution

La testata.

La spaccatrice Super Zenit Evolution nasce da un progetto innovativo ed è realizzata in fusione di ghisa con elevata resistenza alla flessione e stabilizzata termicamente. La ricerca spessore è ottenuta attraverso un dispositivo di precisione in bagno d’olio azionato elettricamente. Il recupero di eventuali giochi d’usura è idraulico. La variazione centesimale dello spessore è controllata da un encoder e visualizzata su display digitale. Il movimento rapido di apertura e chiusura è idraulico, con ritorno automatico allo spessore preimpostato.

testata superzenit evolution
gruppo affilatori

Il gruppo affilatori.

Le mole sono azionate da motori mandrino rotanti su coppie di cuscinetti di grande precisione, supportati da una robusta struttura in ghisa. Una calcolata inclinazione delle guide di scorrimento permette di mantenere costante l’angolo di taglio, impostato alla graduale riduzione del diametro delle mole. I dispositivi automatici per l’avanzamento micrometrico delle stesse e dello ‘stacca/attacca’ sono elettrici (motori c.c.). I gruppi affilatori sono protetti da carter INOX nella versione trippa.

Il gruppo longitudinale inferiore.

La nuova struttura di traversa, squadre, tavola e supporti rulli di contrasto, tutti in fusione di ghisa trattata termicamente, conferisce un’aumentata resistenza alla flessione. La regolazione del gruppo longitudinale inferiore avviene mediante martinetti a vite.

Altre caratteristiche tecniche delle spaccatrici.

pannello affilatura
  • La spaccatrice presenta pannelli per visualizzare lo spessore e per controllare l’affilatura delle pelli lavorate.
  • Il gruppo di contro rulli (nella versione trippa) contrasta la flessione del cilindro gommato con regolazioni indipendenti.
  • La tavola di carico è senza lamiera in acciaio, per illustrare la canalizzazione dell’aria necessaria alla pulizia dei puntali del banco e della stessa zona di taglio.

La versione wet blue prevede l’introduttore automatico, la motorizzazione del movimento congiunto di testa e banco con lettura dello spostamento su display, e il tappeto uscita croste bilaterale. L’applicazione dei registri motorizzati può essere combinata con un ponte di misura posteriore.
Il gruppo dei doppi contro rulli, applicato nella zona centrale, consente di limitare l’utilizzo delle ‘squadrette’ alle sole porzioni laterali del rullo di trazione (dove c’è una minor usura), riducendone così le operazioni di manutenzione e regolazione.

Dispositivi di sicurezza

Per la sicurezza dell’operatore in conceria, nella spaccatrice Super Zenit Evolution sono previsti:

  • l’inverter per il controllo della velocità di rotazione della lama
  • l’inverter per il motore di arretramento della lama
  • la valvola di sicurezza per il blocco testa
  • il finecorsa di sicurezza per l’interblocco del carter protezione volani

Il pannello comandi è di facile interpretazione e con dispositivo conta pelli automatico.

inverter rotazione lama
spaccatura materiali sintetici

Spaccatura di materiali sintetici.

La spaccatura di materiali sintetici, come il tessuto-non tessuto, è una possibile configurazione della macchina, con accessori in ingresso e in uscita per la spaccatura in continuo.



DATI TECNICI

SUPER ZENIT EVOLUTION 2300* 3000 3200 3250* 3300 3600
Larghezza di lavoro mm 2300 3000 3200 3250 3300 3600
Lunghezza mm 5560 6250 6450 6450 6450 6760
Larghezza mm 1435 1435 1435 1435 1435 1435
Altezza mm 1740 1740 1740 1740 1740 1740
Potenza massima installata - 50 Hz kW WB 25 25 25 25 28 28
TR 30 30 30 30 30 30
Potenza massima installata - 60 Hz kW WB 30 30 30 30 33 33
TR 36 36 36 36 36 36
Peso netto kg 9500 10200 10500 10600 10700 11000
* A richiesta


OPTIONAL

Su richiesta dei clienti, Mosconi spa fornisce la motorizzazione dei registri nella versione wet blue/dry e la motorizzazione programmabile del banco longitudinale per la versione trippa. È possibile anche richiedere il servizio di teleassistenza.

Scopri gli optional!


Per maggiori informazioni sulle spaccatrici o avere un preventivo, contatti Mosconi spa.